Allenatore

Anche per la stagione 2013-2014 è Bomber Oriolo a guidare i granata lungo il cammino del campionato. Vestendo i panni di giocatore-allenatore per la seconda volta anche per quest'anno mette la sua esperienza a servizio della squadra non solo dal campo, con la solita concretezza negli ultimi trenta metri, ma soprattutto grazie alla competenza e alla conoscenza del calcio giocato, che Massimo Oriolo mette a disposizione della squadra insieme ad un surplus da non sottovalutare: un legame indissolubile alla maglia granata che si può senza difficoltà definire amore.

Massimo è, infatti, da sempre legato alla Sandemetrese, squadra nella quale ha esordito come giocatore nel 1995, e con la quale vanta la vittoria di campionati e trofei di capocannoniere.

Oggi Oriolo fa il suo esordio da allenatore, senza svestire i panni del bomber, con la solita passione e voglia di vincere che appartengono al DNA dell'attaccante di razza, che Massimo riesce a trasmettere a tutto lo spogliatoio e in particolar modo alle nuove leve che da lui traggono un esempio calcio e di vita.

 

[Enzo Baffa]