Sprecona Sand!

Al 45° il contropiede dell'ottimo Gallina innesca l'esperto centrocampista Rossanese Avena che, con un tuffo di testa, sigla il 2-1, amareggiando un po' il riposo dei granata. Il 2° tempo si apre con gli ospiti all'attacco: ottimo lancio di Rotella per Laudonio, pallonetto di quest' ultimo e palla che va'fuori di pochi centimetri. La Sand sembra legata e mister Oriolo punta sull'esperienza di Scalise, al posto di Hysa: ora serve attenzione dietro. La partita si fa maschia e rallentano i ritmi di gioco. Al 25° altro cambio: dentro Oriolo per Cingone. La Sand non riesce ad emergere e cerca di far trascorrere il tempo. Purtroppo gli ospiti sono arrembanti e  buttano palloni nell'area Granata, arcignamente difesa da Serra F. e Paldino D., implacabili a neutralizzare gli attacchi. Al 38° un dubbio contatto in area granata porta l'arbitro, il Signor. Vennari di Rossano, a fischiare rigore:  dal dischetto De Luca, segna il pari 2-2! La Sand ci prova a riagguantare il vantaggio perduto con Paldino D. che imbecca Oriolo, traversone per Rizzuto che, a pochi metri dalla porta non riesce ad insaccare. Al 44° punizione di Oriolo per Scalise, torre di quest'ultimo verso Rizzuto e goal; ma l'arbitro strozza l'urlo di gioia dei granata annullando per fuorigioco. Finisce 2-2 con un punto guadagnato che porta la Sandemeterese a 18 (uno in meno del Piragineti) ma con una partita ancora da recuperare con il Bocchigliero il 12/02/2014 e la certezza che si può fare certamente molto di più mantenendo la concentrazione dei primi 45 minuti.