Sand convincente a Scala Coeli...

Pochi minuti ed è lo stesso Canadè a farsi perdonare con un lancio per bomber Oriolo, che viene atterrato in area: è rigore!! Alla battuta si presenta lo stesso Oriolo che spiazza il portiere: Sandemetrese avanti 1-0. Lo Scala Coeli non ha le forze per controbattere perché la squadra chiude tutti gli spazi, specie a centrocampo, dove i baluardi Bruno e Paldino D. creano una vera e propria diga. L'assalto granata non ha soluzione di continuità e con l'ennesimo contropiede Oriolo smarca Paldino S., che ha le polveri un po' bagnate e non riesce a trasformare. L'occasione più ghiotta per il 2 a 0 capita sui piedi di Cingone al 43° quando, servito da Paldino D., sfiora il palo alla destra del portiere. Il tempo per bere un the caldo e si riprende con un vero e proprio bombardamento da parte dei granata, che vuole la partita a tutti i costi. Canadè è in giornata da assist e ne dona ben due a Oriolo, che non riesce a sfruttarli al meglio. Stessa sfortuna ha Paldino S., che ci prova due volte dalla lunga distanza. Lo Scala Coeli teme la Sand e si chiude a riccio, è il momento di cambiare qualcosa: mister Oriolo pensa bene di mettere in campo quel pizzico di fantasia che può cambiare la partita. Esce il concreto Canadè (un pendolino) ed entra Hysa. Al 27' bella palla filtrante di Paldino D., e Straface trafigge il portiere con un missile rasoterra: Sand 2- Scala Coeli 0. Ora inizia la girandola di cambi con largo spazio alle nuove leve: Carolei per Oriolo, Bruno F. per Straface, Paldino D. per Arfaioli. Ed è proprio uno scambio tra i giovani Carolei e Bruno F., con cross di quest'ultimo che smarca Cingone per il 3 a 0 finale. La squadra di Mr.Sidero prova infine a segnare il goal della bandiera ma oggi non ce n'è per nessuno.  Da sottolineare, oltre all'ottima prestazione dei ragazzi di Mr. Oriolo, anche il fair-play dei padroni di casa. Ottima la direzione di gara della Sig.ra Altimari di Cosenza. Negli altri campi:

CERCHIARA-BOCCHIGLIERO 0-1

PIRAGINETI-MANDATORICCESE 0-2

ROCCA IMPERIALE-CALOPEZZATI 3-2

CALOVETO-CROPALATI 1-0

La Sandemetrese si porta così a 7 punti, due in meno della capolista Mandatoriccese ma, si sa, il campionato è lungo e bisogna tenere alta la concentrazione.